Scrittore

Nazzareno Orlando. E’ nato e vive a Benevento . E’ laureato in Ingegneria e lavora presso una importante azienda aerospaziale. Ha iniziato la sua carriera di “operatore culturale” ideando e conducendo trasmissioni in radio e tv libere. Ha collaborato per anni con quotidiani e riviste specializzate sia in ambito locale che nazionale.

E’ giornalista iscritto all’Albo e ha diretto per alcuni anni il mensile “Terra di mezzo”. Attualmente collabora con “Il Sannio quotidiano” (rubrica quindicinale : l’Orlando Curioso).Ha lavorato presso una società specializzata nel settore dell’organizzazione e gestione di eventi (All Net Inclusive )  sia in qualità di addetto stampa che di esperto in marketing. Si è diplomato in regia ed ha insegnato in diverse scuole di teatro dopo aver seguito numerosi stage e corsi di perfezionamento sia in Italia che all’estero. Ho ricevuto tre premi nazionali per  composizioni inedite  inserite, successivamente, in raccolte letterarie date alla stampa. Si è occupato di teatro di sperimentazione dando vita ad un gruppo (Temperafusibili) che per lungo tempo ha operato producendo performances, video e spettacoli recensiti e segnalati dalla stampa specializzata.

Ha ricoperto il ruolo di Assessore alla Cultura, Turismo  e Comunicazione per circa un decennio nella propria città , dando vita ad un corposo ,variegato  e intrigante palinsesto di appuntamenti ed eventi . Per 27 anni ,ininterrottamente ed in ruoli diversi ,ho collaborato alla realizzazione del Festival Benevento Città Spettacolo operando al fianco dei Direttori Artistici(Gregoretti, Rigillo, Costanzo ecc) . Ha collaborato con il Ministero del Lavoro nella realizzazione di alcuni importanti progetti tra cui piace ricordare quello denominato Technè mirato soprattutto alla formazione di giovani professionisti nei vari settori dello spettacolo.  Ha dato vita anche al Progetto “Siog-Il futuro nelle tue mani” finalizzato ad incentivare l’occupazione giovanile attraverso forme di incrocio domanda/offerta. Da tre anni, circa,  dirige la  Collectanea Pensiero Lento –Edimedia .

Per la stessa ha pubblicato il suo primo libro dal titolo “Il vento nel sacco”. Di recente è stato presentato il suo secondo lavoro   che è nato da un suo vecchio progetto ideato per dare la possibilità di creare una concreta collaborazione tra artisti che condividono un percorso comune fatto di nuove e diverse sensibilità.

E’ nato così “Il sapore del ghiaccio” -Casa editrice Homo Scrivens . Attualmente sta lavorando su un nuovo progetto multimediale / editoriale  che ha da poco visto la luce e che prevede anche la produzione di  un mini film d’autore affidato a Giuseppe Aquino e al suo staff (un gruppo di intriganti professionisti ed operatori del settore) nonché di un CD che raccoglierà inediti di musicisti internazionali :  Meduse immortali .

Si segnala che la RAI ha acquistato i diritti del  film di Ruggero Cappuccio dal titolo “Rien va”. In esso ha  fatto la sua  prima esperienza cinematografica  insieme ad attori del calibro di Roberto Herlizka,Lello Arena e Chiara Muti. E’ ,infine, fondatore e collaboratore di una Società denominata Ten Service che si occupa di servizi sociali ,culturali e turistici  e ricopre anche il ruolo di Project Manager della  emittente televisiva regionale LabTv (canale 625 D.T.).

Per questa emittente si sta occupando della nuova programmazione e dei rapporti con il mondo giornalistico ,artistico e imprenditoriale . A breve, partirà il suo nuovo programma Rosso & Nero. Infine è Direttore responsabile del periodico a diffusione nazionale OpenTLC .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *